Penne usb come miglior gadget personalizzato

Per decenni le penne hanno rappresentato il gadget personalizzato più apprezzato e ricercato, e tutt’oggi esercitano un fascino intramontabile. Ma diciamocelo, quanti ancora usano una penna? Spesso finisce nel fondo di un cassetto o in un portapenne in cima al palchetto più impolverato.

Così, anche il logo aziendale su scritto dismette la sua funzione principale. Ma c’è una penna di cui oggi non possiamo fare a meno e anzi è diventata fondamentale per molti di noi. È la penna USB, accessorio che ci consente di copiare e condividere qualsiasi informazione, quando non funge da chiavetta internet. Possiamo ben dire che riempiono d’inchiostro virtuale i nostri schermi. Allora, quale miglior gadget personalizzato di una penna USB?

I gadget hi-tech personalizzati sono sempre più richiesti e tra questi la penna USB ricopre senz’altro un posto di primo piano per via dell’uso quotidiano che ne facciamo. Tanto è vero che ormai non si contano coloro che hanno una pen drive nel portachiavi. Pensandoci bene, proprio il portachiavi e la penna sono i gadget personalizzati evergreen, e la penna USB è una cosa e l’altra, penna e chiavetta, scrive e apre scrigni. Apre infiniti mondi, si direbbe, se è vero che possiamo entrare ovunque vogliamo semplicemente inserendola nel PC o nel tablet. Stamparci su il nostro logo aziendale, allora, rischia di essere una mossa indovinata quante altre mai.

Con la penna USB personalizzata dai valore e professionalità alla tua attività lavorativa. Ha il suo indiscutibile fascino come regalo aziendale e costituisce un segno lampante di ciò che fai. I clienti cui vorrai farne regalo avranno il tuo logo in vista ovunque vogliano condividere documenti o trasmettere informazioni. Se pensi che ci sono persino modelli da un terabyte, ecco che una penna USB può scrivere quasi all’infinito: una penna a sfera finiva l’inchiostro e con lei moriva il logo su impresso, mentre la penna USB può avere una memoria pressoché illimitata. Quando avrà fatto il suo tempo, ebbene potrebbe essere ora di proporne un modello diverso con impresso lo stesso logo aziendale.

Così come la penna a sfera ha rimpiazzato la penna stilografica, la penna USB può considerarsi l’erede della biro. Non sarà un’eredità diretta, beninteso, ma in quanto gadget aziendale è già un must, esattamente come la penna classica lo è stato (e non ha smesso di esserlo) per lungo tempo. Proprio come la cara vecchia penna a sfera, possiamo portarci la chiavetta USB ovunque andiamo: nel portachiavi, legata allo smartphone, nella borsa, nella tasca interna della giacca e persino attaccata al collo come un pendaglio portafortuna. O miracoloso, se è vero che ci permette di fare tutto ciò che soltanto due decenni addietro apparteneva alla sfera della fantascienza.

Compila il modulo per un preventivo veloce e personalizzato


La penna USB è un’idea regalo originale perché è utile a tutti, ha un ingombro ridotto, è declinata in svariate forme e realizzata con i materiali più disparati. Ha possibilità infinite, come numerosi sono i modelli tra cui possiamo scegliere per stamparci su quel che vogliamo e ritagliarla a misura d’azienda. C’è persino la penna USB integrata in una penna a sfera classica, due in uno come si suol dire, classico e moderno. E poi naturalmente ci sono gli accendini USB, i braccialetti USB, le penne USB ultrasottili che si integrano perfettamente in una carta di credito e possono essere conservate comodamente nel portafogli.

Che dire invece di una penna USB personalizzata a forma di aeroplano o di nave, che potrebbero rappresentare simpatiche idee regalo congeniali rispettivamente a imprese aeroportuali e cantieri navali? Stacchi la cabina di pilotaggio oppure la prua della nave e inserisci la penna USB nel PC: la metafora è di facile interpretazione, navighi in internet proprio come in mare o in volo…

Non mancano le forme bizzarre come le chiavi inglesi, con logo aziendale stampato o inciso: è un’idea che potrebbe raccogliere, per esempio, un’impresa idraulica o, perché no, un negozio di ferramenta. Gli esperti in serrature e chiavi potrebbero regalarsi delle originali penne USB a forma di chiave semplice, con su stampato il logo, magari accompagnato dal claim dell’azienda.

Un negozio di strumenti musicali o un semplice appassionato di musica potrebbe pensare a una penna USB in materiale plastico a forma di disco in vinile, con la possibilità di personalizzare entrambe le facciate. Del resto, i file audio hanno raccolto l’eredità del vinile e la scoperta metafora potrebbe riuscire simpaticamente autoironica.

Una bottiglieria, un’enoteca o un pub potrebbero stampare il logo su di una penna USB a forma di bottiglia: stappandola si potrà inserire la chiavetta nel tablet. Chi lavora nel settore sanitario non può lasciarsi sfuggire l’occasione di regalare o regalarsi una penna USB a forma di pillola bicolore.

Le penne USB contengono e memorizzano tutto ciò che vogliamo, dai file di testo ai file audio o video, ma è vero che possono essere a loro volta contenute nel piccolo mondo che desideriamo, cioè in qualsiasi oggetto tridimensionale che ci caratterizzi o sia la firma della nostra azienda. Se per anni abbiamo apposto la firma con la penna a sfera aziendale, servendoci oggi della penna USB personalizzata lasceremo un segno altrettanto indelebile della nostra presenza e della nostra attività lavorativa.



Prima di andartene

Eccoci sui social,
restiamo in contatto?



Ci trovi su Facebook


Ci trovi su Linkedin

Raccontaci la tua idea,
ti risponderemo il prima possibile