Stampa digitale abbigliamento personalizzato

La stampa digitale è un ottimo metodo per conferire un valore aggiunto all’abbigliamento personalizzato, dando un’immagine di qualità e di professionalità della propria organizzazione oppure della propria azienda agli occhi di clienti (attuali o potenziali) e fornitori.

I vantaggi della stampa digitale per l’abbigliamento personalizzato

La stampa digitale per l’abbigliamento personalizzato vanta diversi vantaggi, pratici ed economici, che rendono la tecnica flessibile e il prodotto idoneo ad essere impiegato in più ambiti.

  • Numero minimo di stampe: lavorando da computer non è richiesto un numero minimo di stampe. E’ quindi possibile realizzare una sola maglietta personalizzata, così come diverse decine o centinaia, senza avere l’obbligo di assicurare un ordine minimo. Questo apre diverse possibilità alle aziende e cancella quelle barriere che sono tipiche di altre tecniche di stampa, le quali, solitamente, impongono il cosiddetto minimo d’ordine.
  • Qualità e immagini: non vi sono vincoli di alcun genere per le immagini, le quali possono anche essere dettagliate, con colori sfumati, sgargianti oppure pastello. La stampa digitale consente di imprimere nomi, disegni e loghi, così come fotografie, sempre con la stessa qualità. Questo consente al cliente di beneficiare di infinite possibilità di personalizzazione.
  • Caratteristiche del tessuto: il capo d’abbigliamento, sia esso un pantalone, una polo o un cappellino, mantiene le sue caratteristiche iniziali. La zona di stampa non muta l’aspetto, mantenendosi morbida e salvaguardando i colori.
  • Resistenza nel tempo: una stampa digitale ben effettuata, di qualità, sa mantenere i colori nel tempo e resistere ai ripetuti lavaggi, i quali dovranno però dovranno rispettare le specifiche.
  • Economicità: la stampa digitale non ha costi elevati e si caratterizza per non avere i costi di impianto tipici di altre tecniche. Non si ha quindi quello che viene in gergo chiamato costo di impianto.
  • Ecologica: gli inchiostri impiegati sono totalmente atossici e ciò rende idoneo il prodotto finale anche per i bambini.

La stampa digitale: tecnica di stampa

La stampa digitale consiste in una tecnica che viene utilizzata per personalizzare i gadget aziendali, tra cui anche i capi di abbigliamento, in quanto è in grado di fornire stampe caratterizzate da ottima resa grafica in alta definizione, trasferendo il colore con tutte le sue eventuali sfumature, senza modificare l’aspetto tattile del tessuto. Ciò significa che una polo in morbido cotone si manterrà tale anche dopo il processo di stampa.
Grazie a moderne stampanti e a tecniche innovative, è possibile oggi ottenere lavori di qualità eccelsa, imprimendo l’immagine sul tessuto in maniera diretta mediante l’impiego di inchiostri privi di sostanze tossiche. Così facendo l’immagine diventa un corpo unico con la fibra tessile evitando di sfogliare nel tempo.

Compila il modulo per un preventivo veloce e personalizzato


Stampa digitale su fondi chiari e su fondi scuri

Una particolare attenzione va posta nella tecnica di stampa quando si ha a che fare con un tessuto che ha una base di colore chiara oppure scura.
Premesso che la stampa digitale per abbigliamento personalizzato è idonea ad essere impiegata su qualsiasi tipo di supporto colorato, sarà però necessario utilizzare due differenti processi a seconda che si scelga di stampare, ad esempio, su una maglietta bianca oppure nera.
Per i capi chiari (non per forza bianchi) è possibile trasferire l’immagine senza operare prima il pre-trattamento, stampando direttamente sul tessuto tramite appositi ugelli spruzzatori che con una precisione assoluta nebulizzano il colore facendolo penetrare nelle fibre.
Quando invece si deve stampare in digitale su un fondo scuro (non necessariamente nero), è necessario applicare prima un primer liquido che permette di stampare successivamente senza perdere la cromia dell’immagine originale. Il liquido è chiamato anche white primer in quanto imprime una base bianca al tessuto nello spazio dove poi andrà stampata l’immagine. Nonostante questo doppio passaggio, la qualità risultante sarà comunque ottimale e il bianco sarà interamente ricoperto dalla stampa. Al tatto, pur sentendo l’immagine lievemente più spessa (ma si parla di micron), rimarrà comunque morbida e duratura come nel caso del tessuto chiaro.

L’abbigliamento personalizzato: un sistema di riconoscimento

Avvalersi di abbigliamento personalizzato non è solo un’operazione di marketing, ma è un sistema di riconoscimento vero e proprio. Immaginate un grande negozio dove la maglietta identifica i commessi, oppure un ente organizzatore di una festa di paese i cui membri indossano tutti la medesima maglietta con indicato il proprio nome o il ruolo, oppure il logo dell’associazione.
Disporre di abbigliamento personalizzato consente di essere trovati nella massa ed essere riconosciuti per il proprio ruolo. Questo facilita sicuramente la comunicazione tra il personale stesso, ma soprattutto agevola il rapporto con il cliente, il quale sa subito a chi rivolgersi.

L’utilizzo della stampa digitale nell’abbigliamento personalizzato permette di essere più flessibili e di pensare quindi non solo all’impiego di tale prodotto per un utilizzo esclusivamente interno all’azienda, ma anche di sfruttare il prodotto come gadget da regalare a clienti e fornitori, diffondendo così il nome, il logo oppure un’immagine distintiva della propria azienda o associazione.



Prima di andartene

Eccoci sui social,
restiamo in contatto?



Ci trovi su Facebook


Ci trovi su Linkedin

Raccontaci la tua idea,
ti risponderemo il prima possibile