Stampa uv su gadget personalizzati

La stampa UV è la migliore tecnica di stampa digitale per la personalizzazione di oggetti con una grafica particolare. Come suggerisce il nome stesso, questo sistema di stampa funziona attraverso i raggi ultravioletti, capaci di innescare una reazione a effetto indurente che asciuga completamente e immediatamente la componente liquida contenuta nell’inchiostro rilasciato dalle testine di stampa. Il risultato sarà senza alcun dubbio una stampa più nitida e pulita, con colori che si contraddistinguono per intensità, luminosità e precisione di applicazione.

Affinché questa tecnica possa essere messa in pratica, occorre innanzitutto fare uso di un particolare tipo di inchiostro. Difatti, non tutti gli inchiostri dispongono delle caratteristiche chimiche necessarie per reagire alle stimolazioni prodotte dai raggi ultravioletti. Ciò che distingue una vernice qualsiasi da una vernice adatta alla stampa UV è la presenza dei cosiddetti fotoionizzatori, che sono i veri e propri responsabili dell’efficacia e qualità di tale tecnica grafica. Si tratta, in effetti, di componenti fotosensibili che permettono di attivare il processo di asciugatura del materiale.

Grazie a tale reazione, diventa possibile imprimere direttamente un’immagine o un testo sul supporto selezionato, a seconda delle esigenze di personalizzazione del cliente. Proprio per questo motivo tale tecnica prende anche il nome di stampa diretta, che rappresenta una solida garanzia di qualità ed efficacia.

I vantaggi della stampa uv per i gadget personalizzati

Considerati il funzionamento e le caratteristiche della stampa UV appena delineate, analizziamo nello specifico i punti di forza di questa tecnica ormai egregiamente affermata nel settore della grafica. Dai materiali, agli inchiostri, passando per il processo di produzione, ecco elencati gli straordinari vantaggi della stampa UV.

Compila il modulo per un preventivo veloce e personalizzato


Materiali del supporto

Uno dei grandi vantaggi della stampa UV è l’incredibile varietà di materiali su cui può essere effettuata. Legno, cartone, PET, ABS, pannelli acrilici, marmo, PC, TPU, metallo, ceramica, plexiglass, tessuti, vetro, pelle e molti altri ancora.
Per la personalizzazione di gadget creativi e innovativi, questa multifunzionalità e adattabilità della tecnica di stampa UV è senz’altro un significativo punto a favore, che consente di dare libero sfogo alla propria fantasia.
Proprio alla luce di tale versatilità di stampa, ne deriva che la superficie selezionata può presentare diverse caratteristiche. Ad esempio, può essere ruvida o liscia, impermeabile o assorbente, o persino avere piccole rugosità. L’unica condizione necessaria è che si tratti di una superficie rigida e in piano.
Oltre all’eterogeneità dei materiali utilizzabili, occorre segnalare un’altra proprietà significativa della stampa UV, ovvero il fatto che non altera in alcun modo le caratteristiche originali del supporto prescelto. Ciò significa che un oggetto di legno manterrà integre le proprie venature, così come un gadget di vetro non perderà la propria trasparenza.
A seconda del materiale, è poi possibile la realizzazione di diversi effetti, ad esempio di rilievo, gommato o lucido, che conferiranno un tocco pesonale in più all’oggetto desiderato.

Qualità di stampa

Come anticipato, il risultato finale della stampa uv si caratterizza per eccellenza e cura dei dettagli. Trattasi, infatti, di una tecnica facilmente paragonabile alla stampa in alta definizione, con colori, forme, contorni ed effetti resi in modo impeccabile senza sbavature né opacità. Una qualità possibile grazie al sopramenzionato processo di indurimento e asciugatura dell’inchiostro, che si fissa direttamente sul supporto conservando tutta la sua lucentezza e vivacità.

Resistenza e durevolezza

Può darsi che l’oggetto selezionato per la personalizzazione con stampa UV sia pensato per un uso esterno. Lecito domandarsi se i colori reggeranno l’esposizione all’ambiente. La buona notizia è che la tecnica di indurimento immediato rende i colori, e più in generale la grafica, assolutamente resistente agli agenti atmosferici. Raggi del sole e intemperie non comprometteranno la qualità della stampa, proprio grazie all’uso di vernici eccezionalmente resistenti e durevoli.

Eco-sostenibilità della stampa

Una differenza non da poco tra gli inchiostri tradizionali e gli inchiostri per la stampa UV è che questi ultimi non contengono le sostanze chimiche altamente tossiche o solventi presenti nei primi in notevoli quantità, addirittura fino al 60% o 70% della composizione totale. Si tratta di una stampa che di conseguenza può definirsi ecologica, non solo per le proprietà degli inchiostri che utilizza, ma anche per il carattere “green” dell’intero processo. In effetti, gli inchiostri UV non rilasciano VOC, ovvero composti organici volatili, che dissolvendosi nell’aria contaminano l’ambiente arrecando danni a persone e animali.

Facilità di produzione e personalizzazione

Come sottolineato più volte, la stampa UV è particolarmente adatta per la produzione di gadget personalizzati a cui apporre scritte o immagini. Con un piccolo dettaglio di grafica, un oggetto acquista un valore assolutamente unico e speciale per la persona a cui è destinato. Un portachiavi, una penna, un’agenda: sono davvero tante le idee personalizzabili che, arricchite da una grafica particolare, potranno trasmettere emozioni indimenticabili.
Il vantaggio della stampa UV è che può rispondere con facilità tanto alle esigenze individuali di pezzi unici, come alle necessità industriali di produzione in serie. In quest’ultimo caso, la grafica prescelta verrà semplicemente impostata per tutti gli oggetti da personalizzare, con un’accurata attenzione all’area di stampa.



Prima di andartene

Eccoci sui social,
restiamo in contatto?



Ci trovi su Facebook


Ci trovi su Linkedin

Raccontaci la tua idea,
ti risponderemo il prima possibile